La nostra ricetta per ripartire in sicurezza

Il protocollo Covid-19 adottato dalla scuola A Tavola con lo Chef

Come vi abbiamo già anticipato, con molto entusiasmo, nel precedente articolo anche durante la fase di lockdown non siamo rimasti fermi. Abbiamo pubblicato contenuti attraverso i nostri canali social e lavorato sui corsi, che già da qualche giorno potete vedere sul siti nella sezione “tutti i corsi”, ma soprattutto ci siamo concentrati su come affrontare questa fase di apertura.

Finalmente possiamo dirlo: siamo pronti a ripartire più uniti che mai! Lunedì 8 giugno torniamo nelle nostre aule a creare figure professionali pronte e capaci, torniamo a fare quello che facciamo da 30 anni: INSEGNARE. Lo facciamo più motivati che mai, insieme ai nostri docenti: chef, pasticceri, panificatori, pastai, cake designer, pizzaioli ed esperti di tutte le materie che girano intorno al mondo della ristorazione e del food & beverage.

Per permettere che tutto questo riparta senza intoppi e nel modo più sicuro possibile la scuola di cucina A Tavola con lo chef  ha predisposto un rigoroso protocollo di sicurezza a tutela della salute dei propri clienti, docenti e dipendenti in ottemperanza a quanto richiesto dalle recenti disposizioni di legge.

È stata dunque effettuata una completa e minuziosa pulizia e sanificazione non solo dei filtri dell’aria di ricircolo, come richiesto dalla Regione Lazio, ma dell’intero impianto di areazione. L’attività di sanificazione è stata eseguita mediante l’utilizzo di macchinari a vapore 170°C con presidio medico chirurgico “Sanibact”.

È stata effettuato un trattamento di disinfezione (sanificazione) di tutti i locali della scuola, attraverso l’utilizzo di uno specifico formulato disinfettante a base di perossido di idrogeno stabilizzato (50%) eseguito con specifico macchinario ad ultra basso volume (foto 1-2) capace, con le sue caratteristiche, di irrorare il formulato disinfettante sotto forma di goccioline di diametro tra i 5 e 10 micorn (ULV) e di raggiungere tutte le superfici sottoposte a trattamento.

Il formulato, con le sue caratteristiche sviluppa una forte azione microbicida nei confronti dei batteri Grampositivi e Gram-negativi, dei funghi, delle alghe e dei virus lipofili (Adeno,  Herpes, Influenza) come richiesto dalla circolare 5443 del 20.02.2020 del Ministero della Salute

 

La nostra policy di prevenzione COVID-19

È stata ovviamente strutturata una specifica policy di prevenzione COVID-19 messa in atto dalla scuola per clienti e studenti che prevede le seguenti istruzioni:

  • Per evitare assembramenti in fase di accreditamento ai corsi e ritiro dispense in segreteria, è preferibile effettuare il pagamento delle lezioni preventivamente, utilizzando i vari canali on line (bonifico, pay pal). 
  • Prima di accedere ai locali della scuola, un addetto misurerà la temperatura corporea a tutti i clienti. Qualora la temperatura superasse il valore di 37,5°C la persona non potrà accedere nei locali e quindi non potrà partecipare alla lezione. La lezione potrà essere recuperata o sostituita con altra lezione di pari importo o potrà essere consegnato un buono di pari valore, spendibile nell’arco di 12 mesi. 
  • In prossimità dell’entrata sono posizionate due colonnine con dispenser automatico per erogazione di soluzione idroalcolica per l’igiene delle mani. All’interno dei servizi igienici è presente erogatore di soluzione idroalcolica per l’igiene delle mani, da utilizzare prima di uscire da suddetti locali.
  • All’entrata di ogni aula, è presente un erogatore dispenser automatico a muro, contenente soluzione idroalcolica per l’igiene delle mani, da utilizzare prima e, se necessario, durante la lezione.
  • Per accedere alle aule, gli studenti dovranno premunirsi di mascherina chirurgica o KN95. Qualora si fosse sprovvisti di mascherina, la si potrà acquistare in segreteria. 
  • Le spaziose aule della scuola consentono il distanziamento di oltre un metro previsto dalla normativa. Tale distanziamento dovrà essere mantenuto dai clienti durante il tempo della lezione. Le dimostrazioni dei docenti saranno supportate da telecamere che proietteranno i vari passaggi operativi.
  • I docenti saranno muniti di visiera protettiva per potersi avvicinare in tutta sicurezza ai studenti e poter supportare da vicino la fase di apprendimento.
  • La scuola assicura una regolare pulizia e disinfezione degli ambienti, durante e dopo ogni attività di un gruppo di utenti, con particolare attenzione alle superfici più frequentemente toccate, ai servizi igienici e alle parti comuni.

Il rispetto del protocollo Covid adottato dalla scuola A Tavola con lo Chef permetterà la ripresa di tutte le attività (corsi professionali, corsi amatoriali e master) in completa sicurezza.

Potrete ricominciare a pianificare il vostro futuro nel mondo della ristorazione al nostro fianco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.