Prenotazione, iscrizione e pagamenti

 

RATEIZZAZIONE A TASSO ZERO SU CORSI PROFESSIONALI E DI AGGIORNAMENTO

A Tavola con lo Chef ti offre la possibilità di rateizzare a tasso zero (tan 0 – taeg 0) e fino ad un massimo di € 5.000 i tuoi corsi professionali e di aggiornamento (il cui costo totale sia pari o superiore ai € 500).

Al momento del pagamento potrai stabilire l’importo e il numero di rate (fino a 18 mesi).

Per attivare il finanziamento ti servirà una busta paga o l’ultimo CUD oltre alla carta di identità e alla tessera sanitaria di chi attiva la procedura.  

Dovrai solo pagare € 16 (marca da bollo) e la commissione ad ogni prelievo, che varierà a seconda dell’importo richiesto.

La rateizzazione a tasso zero non è cumulabile con altre eventuali promozioni.

Approfittane ora!

——–

 

I corsi possono essere prenotati nei seguenti modi:

  • tramite il sito cliccando, nelle pagina del corso, sul tasto “prenota” e compilando l’apposita scheda;
  • telefonicamente al numero di tel. 06.35508933 (segreteria di via della Pineta sacchetti, 263), lasciando il nominativo e un recapito telefonico;
  • di persona presso la segreteria di via della Pineta Sacchetti, 263 – Roma.

I corsi possono essere acquistati nei seguenti modi:

  • in sede: contanti, assegni, carta di credito (circuito VISA e MASTERCARD), bancomat;
  • tramite il sito cliccando, nelle pagina del corso, sul tasto “acquista” (metodi di pagamento: PayPal e carte di credito)
  • tramite bonifico bancario intestato alla società A tavola con lo chef S.r.l. IBAN: IT 90 P010 0503 3390 0000000 1454. Indicare sulla causale nome e cognome dell’allievo e corso per il quale si effettua il bonifico. Inviare successivamente la ricevuta di pagamento all’indirizzo info@atavolaconlochef.it

Imposta di bollo per i CORSI PROFESSIONALI CON RILASCIO DI QUALIFICA REGIONALE: si ricorda ai gentili alunni che, in base all’ Art. 6 c.2 del D.M. 17/06/2014è prevista una imposta di bollo di € 2,00 per pagamenti di importi superiori a € 77,47.

 

Nota legale: ciascun partecipante ha il diritto di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. e potrà esercitare tale diritto comunicando la disdetta in forma scritta entro e non oltre 20 gg antecedenti l’inizio del corso; trascorso tale termine la prima rata versata verrà trattenuta a titolo di caparra penitenziale ex art. 1386 C.C.

Annullamento corsi:

  • se il partecipante è impossibilitato a partecipare al corso scelto dovrà informare la scuola e potrà scegliere un altro corso fra quelli presenti sul sito;
  • se il corso viene annullato o spostato di data dalla scuola, per qualsiasi motivo, il titolare potrà richiedere il rimborso oppure  scegliere un altro corso fra quelli presenti sul sito.