CORSO PIZZAIOLO

 1.550,00

Il corso è composto da lezioni teorico-pratiche per la formazione di un pizzaiolo professionista, in grado di gestire in modo autonomo la preparazione di tutte le tipologie di pizza più note. Le lezio…

corso professionale intensivo

Docenti: Domenico De Rosa (pizzaiolo), Gabriella Genua (HACCP), Fabio Pisano (pizzaiolo) e Tonino Vespa (pizzaiolo).

Giorno: dal lunedì al venerdì; 15 lezioni da 5/6 ore.

Data inizio corso: 26/11/2018

Data fine corso: 14/12/2018

Orario: 9.00 – 14.00/15.00

Costo:  1.550,00

Sede: Via della Pineta Sacchetti, 263

PRENOTA

Descrizione

Il corso è composto da lezioni teorico-pratiche per la formazione di un pizzaiolo professionista, in grado di gestire in modo autonomo la preparazione di tutte le tipologie di pizza più note. Le lezioni sono tenute nell’aula della scuola, dotata di attrezzature e macchinari specifici per la preparazione e la cottura delle varie tipologie di pizza, compreso il forno a legna. Le classi sono a numero chiuso, al fine di garantire a ogni allievo un efficace e sicuro apprendimento.

Costo del corso € 1.550,00 - IVA esente (grazie all'accreditamento della scuola presso la Regione Lazio).
Il costo comprende:
- attestato di frequenza della scuola
- attestato haccp (6 ore)
- divisa da pizzaiolo composta da maglietta, pantalone e scarpe antinfortunistica
- dispense e materiale didattico
- assicurazione INAIL
- borsone per il trasporto della divisa e del materiale didattico
- uso delle attrezzature dei laboratori.


Acquisire le conoscenze relative alle farine e ai processi di fermentazione, alla manipolazione della pasta, ai condimenti e alla cottura.
Realizzare tutte le tipologie di pizza presenti sul mercato: pizza tonda, pizza alla pala, pizza in teglia, “Pinsa Romana”, utilizzando sia il forno elettrico sia il forno a legna con la sua relativa gestione, lavorando impasti con diversi livelli di idratazione e diversi tempi di lievitazione.
Svolgere consapevolmente e in piena autonomia operativa il proprio ruolo, utilizzando attrezzature e tecniche idonee nel pieno rispetto dei principi di igiene.


Gli argomenti trattati riguardano la scelta delle materie prime, la lavorazione degli impasti per le diverse tipologie di pizza: pizza tonda, pizza alla pala, pizza in teglia, “Pinsa Romana”, utilizzando sia il forno elettrico sia il forno a legna con la sua relativa gestione, lavorando impasti con diversi livelli di idratazione e diversi tempi di lievitazione.


Al termine del corso l’alunno riceverà:
- attestato di frequenza al corso della scuola A Tavola con lo Chef
- attestato HACCP sostitutivo del libretto sanitario (DGR Lazio 825/09 e Reg. CE 852/04) (frequenza obbligatoria 6 ore)