CORSO PIZZAIOLO

 1.800,00

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono apprendere le tecniche e le procedure, sia tradizionali che moderne, per produrre in modo professionale una pizza buona, fragrante, sana e gustosa. Duran…

corso professionale

Docenti: Domenico De Rosa (pizzaiolo), Gabriella Genua (biologa), Fabio Pisano (pizzaiolo) e Tonino Vespa (pizzaiolo).

Giorno: lunedì, mercoledì e venerdì - per complessive 120 ore

Data inizio corso: 21/10/2019

Data fine corso: 18/12/2019

Orario: 16.00-21.00

Costo:  1.800,00

Sede: Via della Pineta Sacchetti, 263

PRENOTA

Descrizione

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono apprendere le tecniche e le procedure, sia tradizionali che moderne, per produrre in modo professionale una pizza buona, fragrante, sana e gustosa. Durante il corso, i nostri pizzaioli e professionisti del settore insegneranno tutte le tipologie di pizza (tonda, alla pala, in teglia e pinsa romana) utilizzando non solo il forno elettrico, ma il bellissimo forno a legna di cui la scuola è dotata. A completare l’offerta formativa, due utilissime lezioni dedicate esclusivamente ai prodotti tipici di friggitoria (supplì, arancini, olive ascolane, crocchette, etc..). Le lezioni teorico-pratiche sono tenute nell’aula della scuola, dotata di attrezzature e macchinari specifici per la preparazione e la cottura delle varie tipologie di pizza. Le classi sono a numero chiuso.

Costo del corso € 1800,00 — IVA esente (grazie all'accreditamento della scuola presso la Regione Lazio).

Il costo del corso comprende:
- attestato di partecipazione della scuola A tavola con lo Chef
- attestato HACCP sostitutivo del libretto sanitario (DGR Lazio 825/09 e Reg. CE 852/04) (frequenza obbligatoria 6 ore)
- divisa composta da giacca e bandana personalizzate con logo della scuola
- dispensa e materiale didattico
- borsone per il trasporto di divisa e materiale didattico
- materie prime e di consumo
- assicurazione INAIL
- uso delle attrezzature dei laboratori
- degustazioni giornaliere


Acquisire le conoscenze relative alle farine e ai processi di fermentazione, alla manipolazione della pasta, ai condimenti e alla cottura. Realizzare tutte le tipologie di pizza presenti sul mercato: pizza tonda, pizza alla pala, pizza in teglia, “Pinsa Romana”, utilizzando sia il forno elettrico sia il forno a legna con la sua relativa gestione. Svolgere consapevolmente e in piena autonomia operativa il proprio ruolo, utilizzando attrezzature e tecniche idonee nel pieno rispetto dei principi d'igiene.


Gli argomenti trattati riguarderanno:
- la scelta delle materie prime
- diversi livelli di idratazione e diversi tempi di lievitazione
- la lavorazione degli impasti per le diverse tipologie di pizza: pizza tonda, pizza alla pala, pinsa romana e pizza in teglia
- le fritture
- HACCP


Al termine del corso e dopo aver superato l’esame finale, l’alunno riceverà:
- attestato di partecipazione della scuola A tavola con lo Chef
- attestato HACCP sostitutivo del libretto sanitario (DGR Lazio 825/09 e Reg. CE 852/04) (frequenza obbligatoria 6 ore)